logo ert fvg
logo ert fvg
banner stagione teatrale
MUSICA
MUSICA
Quando la radio racconta…
con il CORO NATISSA e l’ORCHESTRA NATISSA: Nicola Mansutti (violino I), Paola Beziza (violino II), Cristina Nadal (violoncello), Daniela Brussolo (flauto), Mauro Meroi (contrabbasso), Sebastiano Zorza (fisarmonica), Giorgio Fricht (batteria), Luca Bonutti (pianoforte)
solisti: Concezio Leonzi e Lorena Favot
conduce la serata Barbara Sandri
Direttore Luca Bonutti

Le più belle canzoni dell’epoca d’oro della radio

 

Nato da un’intuizione del maestro Luca Bonutti, “Quando la radio racconta…” vuole essere un omaggio alle più belle canzoni degli anni Trenta e Quaranta, ripercorrendone la storia, i contenuti e i significati, attraverso i personaggi, i cantanti e gli autori che ne furono i protagonisti. Il pubblico di ogni età potrà respirare la rinnovata essenza di ciò che è stata l’epoca d’oro della canzone italiana e rivivere i sogni, i sentimenti e le atmosfere che allora prendevano il volo da quella magica scatola di legno chiamata radio.

 

Il Coro Natissa di Aquileia nasce nel 1983. Dal 1995 con il M° Luca Bonutti intensifica lo studio della tecnica vocale e amplia il repertorio della polifonia sacra e profana con nuovi programmi di canto popolare, esecuzioni di opere di autori contemporanei e diverse incisioni discografiche. Il coro si dedica allo studio di opere monografiche dell’Ottocento, collaborando frequentemente con formazioni orchestrali, artisti e solisti di livello. Questo impegno ha permesso al coro di esibirsi in importanti concerti e rassegne in Italia e all’estero. Le due rassegne annuali organizzate ad Aquileia costituiscono appuntamenti tradizionali nel panorama culturale locale e rappresentano un importante momento di scambio con altri cori nazionali e internazionali. Il repertorio comprende canti popolari del patrimonio friulano, nazionale e internazionale. Quello sacro include opere di autori classici e di compositori regionali. Nel 2006 e nel 2009 realizza gli album “L’Epoca d’oro della radio” e “Quando la radio, le più belle canzoni della tradizione musicale italiana”, riscuotendo successo di pubblico e di critica. Nel 2013 il coro ha compiuto 30 anni di attività e la Comunità di Aquileia ha conferito al maestro del coro l’Aquila d’oro 2013 “per aver contribuito a diffondere con ottimi risultati il nome di Aquileia a livello nazionale e internazionale”. Per festeggiare il suo trentennale, da un’idea del M° Luca Bonutti, nasce “STROLIC, Almanacco in musica”, composizione musicale dedicata ai 12 mesi dell’anno, con prima esecuzione al “MittelFest 2013” di Cividale del Friuli. Al concorso Corovivo 2013 a Trieste il coro Natissa è stato premiato con la qualifica di Coro di Eccellenza mentre il M° Bonutti ha ricevuto il Premio speciale per l’originalità della proposta.

 

L’Orchestra Natissa nasce da uno stretto rapporto di collaborazione e amicizia con il Coro Natissa e con l’intento di condividere e proporre il repertorio sinfonico-corale. Fin dalla sua nascita l’Ensemble si è distinto per un’estrema versatilità, affrontando programmi che vanno dalla musica strumentale del ‘700 alla musica contemporanea, dalla musica sacra con coro e solisti fino al repertorio per orchestra da camera.
Nella formazione presente l’Orchestra da colore al prezioso viaggio nella musica italiana degli anni della radio. Le musiche vengono rivissute con slancio e brio musicale attraverso arrangiamenti accattivanti, che ricalcano fedelmente le sonorità delle orchestre dell’ “epoca d’oro della radio”.
L’Orchestra si avvale della collaborazione di musicisti professionisti, attivi in ambito concertistico nazionale e internazionale con Orchestre e Teatri quali il Gran Teatro La Fenice, il Teatro alla Scala, l’Orchestra Nazionale di S. Cecilia, l’Orchestra RAI di Torino, il Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, il Teatro Lirico Verdi di Trieste, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, i Solisti Veneti, l’Orchestra d’archi italiana, la Venice Baroque Orchestra, l’Orchestra Sinfonica del FVG.

 

Luca Bonutti
Ha iniziato a soli diciassette anni l’attività di maestro di coro alla guida della corale Castions Delle Mura. Solo un anno dopo ha vinto il VII Concorso Nazionale Cori Alpini alle Armi, conseguendo il primo premio con il coro Brigata Alpina Julia. Perfezionatosi in seguito grazie a corsi di approfondimento con docenti di fama internazionale, collabora con formazioni orchestrali di livello affrontando repertori di musica sacra che spaziano dal Barocco al contemporaneo sia nella veste di maestro di coro sia di direttore d’orchestra. Ha al suo attivo oltre 400 concerti in Italia e all’estero e numerose incisioni discografiche. Queste esperienze gli permettono di affrontare con professionalità e passione anche il folclore internazionale e la musica popolare, spesso con la collaborazione diretta di autori contemporanei. Parallelamente all’attività di direttore, si dedica allo studio del pianoforte e del canto raccogliendo consensi di pubblico e critica specializzata. Tra le formazioni corali da lui dirette anche il Coro Polifonico Monteverdi di Ruda.

PROGRAMMA

Ma le gambe (A. Bracchi-G. D’Anzi)

LA GRANDE GUERRA
Stelutis alpinis, Ai preàt (popolari friulani)
‘O surdato ‘nnammurato (A. Califano-E. Cannio)
La campana di S. Giusto (C. Arona)

L’OPERETTA
Al Cavallino Bianco (R. Benatzky)

LA MUSICA PROIBITA, IL JAZZ
Non dimenticar le mie parole (A. Bracchi-G. D’Anzi)
Abbassa la tua radio… (A. Bracchi-G. D’Anzi)
T’ho voluto bene (M. Galdieri-G. Redi)

IL VENTENNIO E LA SECONDA GUERRA MONDIALE
Voglio vivere così (T. Manlio-G. D’Anzi)
Mille lire al mese (S. Innocenzi-A.Sopranzi)

IL DOPOGUERRA, LA RICOSTRUZIONE
In cerca di te (G.C. Testoni-E. Sciorilli)
Mattinata Fiorentina (M. Galdieri-G. D’Anzi)

IL VARIETÀ
Il giovanotto matto (L. Luttazzi)
Domenica è sempre domenica (Garinei-Giovannini-Kramer)

OMAGGIO ALLE DONNE E FINALE
Un bacio a mezzanotte (Garinei-Giovannini-Kramer)
Bellezze in bicicletta (M. Marchesi-G. D’Anzi)


INFORMAZIONI
BIGLIETTI: Intero 10 euro, Ridotto 8 euro, Ridotto abbonati ERT e residenti comune di Talmassons 5 euro

Per ulteriori informazioni e prenotazioni: 0432.224224/46 biglietteria@ertfvg.it
DATE
12 maggio 2018
20.30
Talmassons, Auditorium comunale
DATE
12 maggio 2018
20.30
Talmassons, Auditorium comunale
ENTE REGIONALE TEATRALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Marco Volpe 13, 33100 Udine
tel. +39 0432 224211 - fax: 0432.204882
mail info@ertfvg.it - Posta elettronica certificata: amministrazione.ertfvg@pec.it
P.IVA: 01007480302