logo ert fvg
logo ert fvg
banner stagione teatrale
MUSICA
MUSICA
Prodigi
Orchestra da camera "Ferruccio Busoni"
Massimo Belli direttore
Giuseppe Gibboni violino

partner: Warner Classics

L’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia e l’Orchestra da camera “Ferruccio Busoni” presentano un astro nascente del violinismo italiano, Giuseppe Gibboni, vincitore assoluto della prima edizione italiana di “Prodigi – La musica è vita”.

 

Storico complesso fondato nel 1965 da Aldo Belli, l’Orchestra da Camera “Ferruccio Busoni” è una delle prime orchestre da camera nate in Italia nel dopoguerra ed è la più antica del Friuli Venezia Giulia. L’Orchestra si è posta all’attenzione del pubblico e della critica suonando in Italia e in Europa con solisti d’eccezione quali Salvatore Accardo, Ivry Gitlis, Domenico Nordio, Simonide Braconi, Gianluca Littera, Michael Flaksman, Lucio Degani, Federico Agostini, per citarne solo alcuni.
Da sempre attenta alla diffusione della musica contemporanea ha al suo attivo molte prime esecuzioni assolute. Nel 2015 la rivista Amadeus ha pubblicato la registrazione del concerto tenuto al Teatro Verdi di Trieste con il violinista Domenico Nordio in occasione del 50° compleanno dell’Orchestra. Tra le uscite discografiche più recenti ricordiamo il concerto dedicato al 150° anniversario della nascita di Ferruccio Busoni insieme alla pianista coreana Chloe-Mun nel 2015 e il disco Idillio e Serenate per Brilliant Classics con musica di Janacek, Elgar e Kalinnikov nel 2016.
L’Orchestra Busoni è inoltre l’ideatrice e principale interprete delle Mattinate Musicali Internazionali, la rassegna di musica da camera al Museo Revoltella di Trieste che vanta quindici anni di attività.

L’Orchestra è diretta da Massimo Belli. Professore di violino diplomato con il massimo dei voti e la lode, il M° Belli è stato premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha suonato da solista e diretto, nelle più importanti sale italiane, in tutta Europa, ex Unione Sovietica, Turchia e Sud America.

 

Giuseppe Gibboni

Classe 2001, frequenta attualmente il X anno di Violino al Conservatorio Martucci di Salerno sotto la guida del M° Maurizio Aiello. Nell’ottobre 2015 ha superato la selezione per l’ammissione all’Accademia Stauffer di Cremona nella classe del M° Salvatore Accardo e da novembre 2016 è allievo dell’Accademia Perosi di Biella nella classe del M° Pavel Berman.

Ha partecipato a vari concorsi nazionali e internazionali  classificandosi sempre al primo posto e recentemente ha vinto il Premio Viotti a Valsesia, il Premio Claudio Abbado alla Scuola Civica di Milano e il Premio Crescendo indetto dall’Agimus di Firenze. Ha inoltre vinto il XXIII Concorso internazionale violinistico Postacchini, con premio speciale per l’esecuzione dei capricci di Paganini.

Si è esibito in qualità di solista in vari teatri e sale prestigiose (Teatro Augusteo di Napoli, Teatro di Francia di Messina, Teatro Verdi di Salerno, Salone dei Cinquecento del Palazzo Vecchio di Firenze) e ha partecipato a diverse trasmissioni televisive (Italia’ got Talent, I fatti vostri, TV 2000 Romanzo Familiare, Mattina in famiglia).

Nel marzo 2015 ha stabilito il nuovo record di velocità eseguendo “Il volo del calabrone” di Korsakov in soli 50 secondi.

Nel novembre 2016 ha vinto la prima edizione italiana della trasmissione “Prodigi-La musica è vita” in onda su Rai Uno ed è stato nominato Ambasciatore Unicef.

Ha inciso un disco per la casa discografica Warner Classics insieme all’Orchestra Ferruccio Busoni.

Giuseppe Gibboni suona uno strumento Carlo Giuseppe Testore 1710 della Fondazione Pro Canale di Milano.

PROGRAMMA
Andrea Luchesi Ouverture dall'opera "Ademira"
Niccolò Paganini La campanella per violino e orchestra
Pablo de Sarasate Carmen fantasy per violino e orchestra
Wolfgang Amadeus Mozart Sinfonia n. 29 in La Maggiore


INFORMAZIONI
Biglietti: Intero 10 euro | Ridotto (under26, over65, abbonati ERT e Teatro lirico Giuseppe Verdi, associati Società dei concerti di Trieste) 8 euro | Ridotto speciale (studenti Conservatori e Scuole di musica) 5 euro
Prevendita dal 10 marzo alla biglietteria del Teatro Verdi.
DATE
20 marzo 2017
20.30
Trieste, Teatro Giuseppe Verdi - Sala Victor de Sabata
DATE
20 marzo 2017
20.30
Trieste, Teatro Giuseppe Verdi - Sala Victor de Sabata
ENTE REGIONALE TEATRALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Marco Volpe 13, 33100 Udine
tel. +39 0432 224211 - fax: 0432.204882
mail info@ertfvg.it - Posta elettronica certificata: amministrazione.ertfvg@pec.it
P.IVA: 01007480302