logo ert fvg
logo ert fvg
banner news
News e comunicati
News e comunicati
10 gennaio 2017
Ma che musica! Concerti per bambini e famiglie

Piccolipalchi si apre alla musica. Nel fine settimana la rassegna teatrale per le famiglie curata dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia proporrà un doppio appuntamento con il concerto di musica classica per bambini MA CHE MUSICA! a cura di Andrea Apostoli dell’AIGAM e del Gordon Ensemble.

Appuntamento sabato 14 gennaio all’Antico Teatro Sociale Arrigoni, splendido teatro all’italiana di San Vito al Tagliamento, con un repertorio dedicato ai bambini dai 4 agli 8 anni, e domenica 15 gennaio al Teatro Odeon di Latisana con un repertorio rivolto alla fascia dai 6 ai 10 anni. In entrambe le giornate due le repliche in programma: alle 16 e alle 18. Per la particolarità dell’esperienza musicale proposta è previsto un numero limitato di spettatori ed è obbligatoria la prenotazione.

 

Spettacoli musicali e concerti dedicati ai più piccoli sono la novità di questa edizione di Piccolipalchi e si inseriscono in un più ampio percorso che intende ampliare ad ogni forma e linguaggio artistico – teatro, danza, musica – anche le proposte rivolte all’infanzia dell’ERT. Tra queste, “Ma che musica!” è un’occasione davvero preziosa poiché il concerto è presentato in regione esclusivamente dall’ERT e attualmente è in programma soltanto a Roma.

 

Il concerto vedrà inoltre la partecipazione di alcuni musicisti provenienti della Civica Accademia d’Archi Arrigoni di San Vito al Tagliamento che affiancheranno il Gordon Ensemble. La formazione sarà diretta da Andrea Apostoli e sarà composta da percussioni, pianoforte, flauto traverso, violino, violoncello e voci.

Il concerto Ma che musica! si ispira alla Teoria dell’apprendimento musicale (Music Learning Theory) di Edwin Gordon, ricercatore, educatore, insegnante e autore statunitense noto in tutto il mondo per le sue innovative ricerche nel campo dell’educazione musicale e della psicologia della musica.

Secondo la teoria di Gordon l’apprendimento della musica si fonda sugli stessi meccanismi di apprendimento della lingua madre. Sin dalla nascita ogni persona ha un’attitudine musicale innata che con un percorso appropriato permette al pensiero e al linguaggio musicale di svilupparsi parallelamente a quello verbale. Fin da piccolissimi i bambini sono capaci di ascoltare musica con straordinaria attenzione, senza necessità di semplificazioni e affidandosi totalmente alla forza di questo linguaggio. Grazie alla guida informale dell’adulto e attraverso esperienze di ascolto e interazione musicale basate sull’esempio diretto, il gioco e il movimento, ciascun bambino può sviluppare il pensiero musicale secondo i propri tempi, potenzialità  e modalità.

“Ma che musica!” è un’esperienza autenticamente artistica e la particolarità del concerto è la partecipazione libera, non vincolata ad un posto a sedere, sia dei bambini sia degli adulti. I musicisti sono tra il pubblico e questo facilita un approccio fisico alla musica e allo strumento: i bambini possono muoversi e ascoltare liberamente, non solo con le orecchie ma anche attraverso il corpo e il movimento, in una relazione continua con la musica e i musicisti che chiama alla partecipazione.

Il concerto è curato da Andrea Apostoli. Musicista, autore, formatore ed Educational Concert Designer, Apostoli è Presidente dell’AIGAM (Associazione Italiana Gordon per l’Apprendimento Musicale), docente di Metodologia Gordon e curatore dal 2004 dei concerti per bambini per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.

 

Entrambi gli appuntamenti di San Vito al Tagliamento e Latisana saranno arricchiti dall’attività collaterale del Pedibù. Passo per passo da casa tua a teatro, un breve percorso guidato a piedi che accompagnerà bambini e adulti da casa a teatro. Sabato a San Vito al Tagliamento il ritrovo per partecipare a Pedibù è alle ore 15 alla scuola primaria di Via Dante; domenica a Latisana il ritrovo sarà sempre alle ore 15 presso l’Arena del Parco Gaspari. Gli operatori che condurranno l’attività coinvolgeranno i più piccoli in un percorso guidato incentrato sulla relazione e l’ascolto che dilata il tempo dell’esperienza teatrale oltre la durata dello spettacolo. L’attività è realizzata nell’ambito del progetto Crescere Leggendo dell’AIB – Associazione Italiana Biblioteche e della Coop. Damatrà in collaborazione con l’Associazione 0432.

 

Giunta alla 11ima edizione, la rassegna Piccolipalchi si è consolidata come un importante intervento di politica culturale per l’infanzia e di radicato servizio al territorio, raccogliendo attorno a sé una rete di soggetti che condividono lo spirito del progetto. Il cartellone 2016/2017 conta complessivamente 22 appuntamenti in 10 Comuni della regione ed è organizzato grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della Fondazione CRUP e degli enti locali aderenti.

Il prezzo del singolo biglietto è di 6 euro, sono previste agevolazioni per famiglie, insegnanti e abbonati alle stagioni di prosa del Circuito ERT. Per prenotazioni e ulteriori informazioni contattare lo 0432.224214 o scrivere a info@teatroescuola.it.

Tutto il programma di Piccolipalchi 2016/2017 QUI

ENTE REGIONALE TEATRALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Marco Volpe 13, 33100 Udine
tel. +39 0432 224211 - fax: 0432.204882
mail info@ertfvg.it - Posta elettronica certificata: amministrazione.ertfvg@pec.it
P.IVA: 01007480302