logo ert fvg
logo ert fvg
banner stagione teatrale
DANZA
DANZA
Le quattro stagioni: from summer to autumn
coreografia Marta Bevilacqua e Roberto Cocconi
assistenti alla coreografia Valentina Saggin e Luca Zampar
danzatori: Luisa Amprimo, Marta Bevilacqua, Luca Campanella, Roberto Cocconi, Angelica Margherita, Daniele Palmeri, Marco Pericoli, Andrea Rizzo, Valentina Saggin, Anna Savanelli, Luca Zampar
musica The Four Seasons recomposed by Max Richter, P. Marino. F. Albanese
disegno luci Daniela Bestetti
costumi Compagnia Arearea

produzione: Compagnia arearea
coproduzione Mittelfest 2016

Dieci danzatori, due stagioni: Estate e Autunno.Arearea si misura con Le quattro stagioni di Vivaldi riscritte da Max Richter. Nella danza si rinnova l’incanto di una composizione musicale sublime in cui la danza è un’avventura, una sorpresa, un’accettazione dello scorrere del tempo. Freschezza e nostalgia, sorrisi e cadute rendono il lavoro un elogio alla vita.

 

L’estate è il femminile, è soprattutto il nostro attaccamento alla realtà sensuale del mondo. Ne assaporiamo la quiete dopo una tempesta. La tempesta, così sceglie di aprire Vivaldi, crea un incantevole disordine. E che pace, che frescura, che desiderio di ascoltare ogni minimo impulso naturale. Cinque donne si fanno attraversare da un forte vento d’estate e cercano complicità e solitudine.
Marta Bevilacqua

 

Autunno è tempo di transizione, tempo per rivolgersi all’interno, passaggio tra ciò che è visibile e ciò che è invisibile. Le gioie dell’amore primaverile, la ricchezza vitale e feconda dell’estate lasciano posto all’indugio introspettivo; tra gli esseri viventi vi è una tendenza a reclinare su se stessi, in un malinconico declino verso la madre terra. E così uno sparuto gruppetto di uomini tergiversa sui suoi passi, attardando il più possibile ogni piccola decisione, ponderando che la separazione tra gli opposti prima o poi si assottiglierà fino a scomparire. Tra il mesto girovagare e l’agonistico vigore, complice una stravagante consonanza, gli uomini gioiscono e danzano allegramente sotto l’albero dei riti antichi.
Roberto Cocconi

 

La compagnia Arearea

Le creazioni della compagnia si articolano nella doppia dimensione dello spettacolo teatrale e della performance negli spazi del quotidiano. La cifra poetica di Arearea risiede nella messa in discussione delle consuete logiche di utilizzo del palcoscenico e della piazza. Arearea è diretta da Roberto Cocconi e da Marta Bevilacqua. Il nucleo artistico stabile della Compagnia è composto da Luca Zampar, Valentina Saggin e Anna Savanelli. Dal 2007 la Compagnia è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Spettacolo fuori abbonamento

Biglietti
Intero € 10 | Ridotto e Ridotto abbonati € 8

DATE
28 marzo 2018
20.45
Codroipo
DATE
28 marzo 2018
20.45
Codroipo
ENTE REGIONALE TEATRALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Marco Volpe 13, 33100 Udine
tel. +39 0432 224211 - fax: 0432.204882
mail info@ertfvg.it - Posta elettronica certificata: amministrazione.ertfvg@pec.it
P.IVA: 01007480302