logo ert fvg
logo ert fvg
banner stagione teatrale
DANZA
DANZA
La bella addormentata
balletto in un prologo e tre atti

coreografie di Fredy Franzutti
musiche di Piotr Il'ic Caikovskij
scene di Francesco Palma
luci di Piero Calò
con Boriana Petrova, Alexander Yakovlev, Alessandro De Ceglia, Andrea Sirianni, Federica Resta, Nuria Salado Fusté, Stefano Sacco, Martina Minniti, Francesca Bruno, Federica Resta, Francesca Raule, Beatrice Bartolomei, Alice Leoncini, Stefano Sacco, Ciro Iorio, Lucio Mautone, Luca Rimolo, Daniel Agudo Gallardo
responsabile allestimenti: Cristian De Mitri
sartoria: Chiara D'Agostino

produzione: Balletto del Sud

Il Balletto del Sud presenta uno dei titoli di maggior successo del suo repertorio: La Bella Addormentata, su musiche di Pëtr Il´ič Čajkovskij. Replicato in importanti festival e teatri sia in Italia che all’estero lo spettacolo, firmato per regia e coreografia da Fredy Franzutti, oggi uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, ha raccolto ovunque entusiastici consensi di pubblico e critica per la propria ambientazione, originale e sorprendente, perfettamente funzionale allo svolgimento del racconto e alle musiche.
Già il noto critico di danza Vittoria Ottolenghi definì l’allestimento come frutto di “un’idea geniale!“.
Nell’edizione “classica”, dal coreografo Marius Petipa, la trama del balletto deriva da La belle au bois dormant dello scrittore francese Charles Perrault. Il racconto di Perrault, a sua volta, è ispirato dalla favola Sole, Luna e Talia dello scrittore campano Giambattista Basile.
Franzutti, nella propria versione del balletto, sposta l’azione e si ispira, in maniera più articolata, al racconto di Basile. Questi narra di una principessa addormentata per un incantesimo nel Mezzogiorno d’Italia. Parte da questa prerogativa geografica lo speciale intervento creativo di Franzutti.
Il coreografo infatti riporta la trama del balletto nel luogo d’origine, ovvero il Sud del nostro paese.
Ciò ha permesso una precisa connotazione di carattere storico e folklorico, ovvero la sostituzione della puntura con il fuso con il morso della tarantola salentina. La Principessa Aurora è quindi, nell’edizione di Franzutti, una fresca ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino.
Sarà la magia della zingarella Lilla e il bacio d’amore di un principe-antropologo sulle orme della leggenda a destare la fanciulla dal suo sonno centenario.

spettacolo presentato in collaborazione con a.ArtistiAssociati
DATE
25 novembre 2016
20.45
Cividale del Friuli
DATE
25 novembre 2016
20.45
Cividale del Friuli
ENTE REGIONALE TEATRALE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA - Via Marco Volpe 13, 33100 Udine
tel. +39 0432 224211 - fax: 0432.204882
mail info@ertfvg.it - Posta elettronica certificata: amministrazione.ertfvg@pec.it
P.IVA: 01007480302